Come nutrire un gatto adulto

I bisogni nutrizionali di un gatto adulto variano rispetto a quelli di un cucciolo. Un gatto raggiunge l'età adulta con 12 mesi, anche se può raggiungere prima la maturità sessuale. Quando un gatto è in età adulta, potresti sperimentare un comportamento meno attivo in esso. Questo non deve sempre accadere. Per mantenere il nostro gatto forte e sano, dobbiamo dargli un pasto che fornisca i nutrienti di base, come proteine, vitamine, minerali, grassi e carboidrati. Dobbiamo essere sempre sicuri che il nostro gatto abbia acqua. In spieghiamo come nutrire un gatto adulto .

Passi da seguire:

1

Dobbiamo prendere in considerazione la razza del nostro gatto, così come rilevare se è attivo o piuttosto silenzioso. Questo influenza direttamente il tipo di cibo che gli daremo. Nel caso di un gatto attivo e giocherellone che di solito rimane in movimento, l'opzione migliore è quella di dargli una dieta più ricca di grassi. Al contrario, se è consuetudine essere un gatto calmo , la dieta che si adatta meglio per evitare l'aumento di peso è a basso contenuto di grassi. Allo stesso modo, un cucciolo di gatto , sterilizzato o incinta, deve avere una dieta diversa, che si adatta alle tue esigenze.

2

Alcuni gatti amano il cibo umido, mentre altri lo trovano indifferente, mangiando secco senza problemi. Puoi provare a dare entrambi per individuare quello con cui risponde meglio mangiare. È importante assicurarsi che il cibo fornisca gli elementi nutrizionali nominati all'inizio, tanto quanto se si tratti di cibo umido o secco. Dobbiamo anche ricordare che il cibo secco può sopportare più tempo fuori dal suo contenitore, quindi se il nostro gatto non mangia l'intera quantità di colpo, rimarrà in buone condizioni più a lungo. Cerca di dare cibo a temperatura ambiente ed evita di servire cibo troppo freddo o caldo.

3

Contrariamente a quanto alcune persone potrebbero pensare, i gatti sono totalmente carnivori . Un gatto a cui viene somministrata una dieta a base di prodotti vegetali può sviluppare diverse malattie come la cecità e altri problemi che possono persino portare alla morte. Questo è il motivo per cui dobbiamo nutrire il nostro gatto con carne o pesce.

4

Un altro falso mito sui gatti è che amano il latte. È dimostrato che una volta che i gatti hanno superato lo stadio di lattazione, perdono progressivamente l'enzima responsabile della trasformazione del lattosio in glucosio, chiamato lectina. Questo è il motivo per cui il nostro gatto dovrebbe bere esclusivamente acqua .

5

Alcune persone nutrono i loro avanzi di gatto. All'inizio, potrebbe sembrare che non possa nuocere alla tua salute, dal momento che potrebbe trattarsi di resti di carne o verdure. Dobbiamo tenere presente che il nostro gatto deve seguire una dieta equilibrata, dando la stessa quantità di cibo ogni giorno e, se possibile, allo stesso tempo. Se il nostro gatto mangia detriti alimentari, può sviluppare sovrappeso, oltre ad avere problemi con cibi che non si sentono bene .

6

Un gatto adulto di solito mangia due volte al giorno, con la giusta quantità in ciascuno. Ci sono persone che scelgono di lasciare il cibo nella ciotola dal mattino in modo che il gatto decida quando mangiare. Questa opzione può avere successo nei casi in cui il gatto non ha ansia quando mangia. Se, al contrario, vediamo che il nostro gatto mangia tutto ad un tratto e velocemente, sarà meglio dare meno cibo in più turni, tenendo conto che il cibo totale che diamo è lo stesso che se lo facessimo in due turni. È importante sapere come educare il tuo gatto, sia nella sua dieta che in altri aspetti.

7

Un veterinario può aiutarti ad adattare la dieta del tuo gatto in base alla sua età, razza e peso, nonché a possibili malattie che potrebbero soffrire. Quindi, se vuoi assicurarti che il tuo gatto mangi la giusta quantità, non esitare a visitare un esperto di animali per sapere come nutrire il tuo gatto adulto.