Perché i cani non possono mangiare il pomodoro

La maggior parte dei proprietari di cani ha mai sentito parlare dei cibi temuti che sono tossici per loro, come cioccolato, cipolle e pomodori. Ma sappiamo perché sono così dannosi? L' organismo del cane funziona in modo diverso dal nostro e non sorprende che ci siano una serie di alimenti adatti al consumo umano che non sono in grado di tollerare. Quindi puoi continuare a mantenere la sicurezza del tuo animale domestico e capire anche perché dovresti farlo, in questo articolo ti diciamo perché i cani non possono mangiare il pomodoro .

Passi da seguire:

1

Il modo migliore per nutrire il nostro cane è attraverso una dieta a base di mangime secco . Quando lo scegli, dovresti tenere presente che contiene tutti i nutrienti e le proteine ​​di cui hai bisogno per rimanere sani e forti. Per conoscerli, ti invitiamo a consultare il nostro articolo su come scegliere il cibo del mio cane.

2

Anche se i cani non hanno bisogno di mangiare il proprio cibo perché il loro mangime copre già tutte le loro esigenze nutrizionali, è vero che possiamo integrarlo con piccole dosi di determinati alimenti. Per fornire una scorta extra di fibre, vitamine e minerali essenziali, abbiamo la possibilità di dare loro frutta e verdura in piccole quantità e di volta in volta. Sì, nello stesso modo in cui ci sono cibi consentiti, ci sono anche sostanze tossiche che possono causare gravi conseguenze, come nel caso dei pomodori.

3

Quindi, perché i cani non possono mangiare il pomodoro ? La pianta che produce pomodori, la pianta di pomodoro, è composta principalmente da solanina, un alcaloide altamente velenoso per il consumo umano e canino, la glucoalcaloide e le glicoproteine, anch'esse molto tossiche. Queste sostanze si trovano sia nelle foglie della pianta, come nei frutti verdi. Man mano che i pomodori maturano, i livelli di questi composti diminuiscono finché non ne lasciano un minimo. Sebbene per noi quella piccola percentuale di solanina e tomatina non sia tossica, è per l'organismo del cane, perché è molto più sensibile e intollerante a digerire composti come questi.

Immagina: amusingtime.com

4

In questo modo, se il nostro cane ingerisce una piccolissima quantità di pomodoro probabilmente noterà a malapena le conseguenze. Il problema è quando prendi uno o più pomodori interi, poiché può danneggiare sia l'apparato digerente che i nervi e i reni del nostro cane. Quando ciò si verifica, i principali sintomi dell'avvelenamento da pomodoro nei cani sono solitamente vomito o diarrea, tremori, convulsioni, dolori allo stomaco, problemi respiratori e, in alcuni casi, possono avere pupille dilatate e aritmie cardiache. Naturalmente, la gravità dei sintomi dipenderà dal numero di pomodori che hai mangiato.

5

Se soffri di avvelenamento grave, dovresti portarlo dal veterinario il prima possibile. Se il tuo cane, invece di mangiare il frutto, ingerisce le foglie della pianta di pomodoro, l'avvelenamento può diventare letale poiché è lì che si concentra la maggior quantità di composti tossici per i cani. In questo modo, tieni i pomodori fuori dalla portata del tuo cane e non dare loro da prendere, anche in piccole quantità come ricompensa, perché anche se non deve innescare sintomi gravi, causerà un leggero mal di stomaco.