Cosa fare se il mio coniglio ha la diarrea

I conigli come animali da compagnia sono sempre più popolari e chi decide di vivere con uno ha la responsabilità di conoscere bene i propri bisogni e i possibili problemi di salute. Hai un coniglio a casa e sei preoccupato per la tua salute? Dovresti sapere poi che questi piccoli hanno la tendenza a soffrire di problemi gastrointestinali più frequentemente di altri animali, come cani o gatti. Pertanto, dobbiamo prestare molta attenzione alla loro dieta e ad altri fattori chiave. In vogliamo aiutarti a sapere tutto ciò che devi fare per prenderti cura del tuo animale domestico. Pertanto, in questo articolo risponderemo a una domanda frequente: cosa fare se il mio coniglio ha la diarrea .

Cosa fare quando un coniglio ha la diarrea

Se ti sei visto in questa situazione e hai pensato "il mio coniglio ha la diarrea, cosa dovrei fare? " Fai attenzione a ciò che ti racconteremo dopo. Se un coniglio ha diarrea avrà un'infiammazione nel tessuto intestinale o enterite, cioè un'infiammazione degli enterociti che sono le cellule intestinali necessarie per un corretto assorbimento e assimilazione dei nutrienti del cibo ingerito. Pertanto, questa condizione nel tratto digestivo di questi piccoli animali può facilmente causare disidratazione e grave malnutrizione, che può portare ad altri seri problemi di salute o addirittura alla morte. Infatti, si stima che l'enterite abbia un tasso di mortalità di quasi il 20% nei conigli.

Per questo motivo, se noti che il tuo animale fa sgabelli morbidi o liquidi o se lo vedi apatico, non aspettare di vedere se ci sono più sintomi e vai dal veterinario il prima possibile . In questo modo, puoi fermare il problema prima che causi più danni. È importante non smettere di cercare una soluzione semplice o fatta in casa se il tuo animale ha questi sintomi, perché la sua vita dipende da esso e, naturalmente, sarà sempre meglio prendere in considerazione la prevenzione.

Ricorda che osservare i tuoi cambiamenti fisici e comportamentali in modo da poterli portare in tempo al veterinario fa parte della cura di un coniglio domestico più basico.

Principali cause di diarrea nei conigli

La diarrea è uno dei sintomi più frequenti nelle più comuni malattie dei conigli, ma ci sono molte cause che possono produrre questo sintomo nei conigli e questi possono essere di origine infettiva o meno e più gravi o meno gravi. Per questo motivo, è importante che uno specialista lo riveda e lo collauda, ​​al fine di rilevare con certezza l'origine della condizione in modo tempestivo. Ma le cause più comuni di diarrea nei conigli sono le seguenti:

Dieta con eccesso di proteine

Quando l'animale ingerisce questo tipo di eccesso di nutrienti, ciò che viene provocato è che alcuni batteri che vivono abitualmente nel loro tratto intestinale possono proliferare molto facilmente e finire per provocare la diarrea attraverso le tossine che producono.

Dieta ricca di carboidrati e povera di fibre

Questi animali hanno bisogno di ingerire grandi quantità di fibra e se non la prendono o consumano molto poco la loro motilità intestinale è molto più lenta. In un primo momento, c'è stitichezza e il fatto che le feci siano trattenute per un tempo più lungo, insieme all'elevata quantità di idrati nella dieta, causano proliferazione dei batteri e provocano molte irritazioni e feci liquide.

Cambiamento di dieta improvviso

Se abbiamo bisogno di cambiare il tipo di alimentazione del nostro animale domestico e lo facciamo all'improvviso, causeremo la decomposizione della flora intestinale fino al punto di produrre proliferazione di batteri che causano la diarrea. Pertanto è importante apportare la modifica progressivamente.

Coccidiosi nei conigli

I coccidi sono parassiti che colpiscono gli animali con basse difese e alti livelli di stress. Questa malattia infettiva può colpire non solo l'intestino dei conigli, ma anche altri organi come il fegato, ma in entrambi i casi si verifica con le feci liquide.

antibiotici

Ci sono farmaci antibiotici che possono influenzare e indebolire la flora intestinale dell'animale permettendo a vari germi di infestare e proliferare questa parte del sistema digestivo del coniglio. Alcuni di questi antibiotici sono penicillina, ampicillina, eritromicina e lincomicina.

stress

Se l'animale soffre di alti livelli di stress, anche se non lo è per molto tempo, uno dei primi sintomi sarà che la sua flora intestinale decompenserà e le feci liquide saranno somministrate. È molto importante evitare stress e ansia in questi animali, poiché li colpisce molto facilmente e molto negativamente nella loro salute.

Inoltre, c'è quella che è nota come causa idiopatica, il che significa che la causa del problema non può essere conosciuta e si dice che abbia un'origine sconosciuta.

Come trattare un coniglio con diarrea

Il trattamento della diarrea nei conigli dipende interamente dalla causa principale del problema, ma deve sempre essere accompagnato da una terapia per via endovenosa, con siero e farmaci o cibo, se necessario. Pertanto, sarà possibile evitare la disidratazione e la malnutrizione dell'animale durante il trattamento dell'origine della condizione. A seconda della causa principale della diarrea in questi animali, i possibili trattamenti sono i seguenti:

coccidiosi

Se l'animale ha parassiti come i coccidi, ecco perché la coccidiosi soffre, lo specialista probabilmente prescriverà un antibiotico ad ampio spettro o uno più specifico, dal gruppo delle sulfonamidi. Sarà anche necessario dare del cibo in porridge o semisolido con l'aiuto di un cucchiaio o di una siringa.

Dieta inadeguata

Quando il problema è stato una dieta povera in alcuni nutrienti essenziali come alcune vitamine o fibre e / o eccessivi in ​​idrati e proteine, oltre alla fluidoterapia, la dieta dovrà essere progressivamente cambiata in una più ricca in fibre e vitamine e con meno proteine e idrata, fino a trovare il giusto equilibrio.

Cambiamenti improvvisi nella dieta

A poco a poco dovremo dargli la dieta che gli abbiamo dato prima di cambiarlo, mettere la fluidoterapia fin dal primo momento e persino dargli integratori nutrizionali per aiutare a ripristinare bene la flora intestinale. Una volta che sarai di nuovo sano, sarà il momento di cambiare la dieta molto progressivamente e sotto la supervisione del veterinario per evitare un altro episodio di diarrea.

stress

In questo caso, oltre ai liquidi, sarà necessario spostare la gabbia o il riparo del nostro animale domestico in un'area molto più tranquilla o rimuovere gli stimoli che hanno causato stress. È meglio che i primi 2 o 3 giorni lo lascino il più calmo possibile nella sua gabbia, osservando la sua evoluzione e dandogli il trattamento prescritto dal veterinario.

Trattamento domiciliare per la diarrea nei conigli

Ci sono molte persone che vogliono optare per le opzioni fatte in casa per essere più naturali, ma il fatto è che se la causa della diarrea o delle feci molli nei conigli è dovuta a una malattia che necessita di un trattamento con farmaci, non possiamo sostituirli.

È meglio seguire il trattamento veterinario e utilizzare anche come rimedi domestici di rinforzo per conigli che soffrono di diarrea come migliorare la dieta bilanciandola, seguendo le linee guida dello specialista, evitando ogni tipo di stress al coniglio, facendolo massaggi ed evitando le correnti di l'aria. Non è raccomandato l'uso di altri trucchi o rimedi casalinghi che leggiamo o comunichiamo a qualcuno senza prima discuterne con il veterinario.

Prevenzione della diarrea nei conigli

Poiché questo problema del sistema digestivo può essere pericoloso per la salute del nostro animale domestico e, a seconda delle sue dimensioni e della gravità del problema, può essere disidratato molto facilmente, è meglio prendere precauzioni e prevenire. Non saremo in grado di evitare completamente che il nostro piccolo peloso a volte soffra di diarrea, ma seguendo questi consigli per prevenire la diarrea nei conigli saremo in grado di evitare la maggioranza:

  • È molto importante avere sempre acqua fresca e fieno.
  • Dobbiamo darti spuntini o premi ricchi di fibre e adatti alla tua specie.
  • I cambiamenti di alimentazione o tipo di alimentazione devono essere fatti progressivamente, un cambiamento improvviso può produrre diarrea.
  • Devi evitare lo stress, quindi uno spazio tranquillo è fondamentale, senza rumore eccessivo.
  • Devi anche tenere la gabbia con una buona igiene, cambiare il terreno e pulire bene ogni pochi giorni.
  • Naturalmente, dovresti sempre osservare il comportamento abituale del tuo animale domestico per rilevare eventuali cambiamenti nel tuo stato fisico o emotivo e agire in tempo prima di qualsiasi problema di salute.