Come controllare l'ansia nei cani

I cani, come noi, possono subire alterazioni nel loro comportamento che influenzano in modo significativo il loro umore e il modo di interagire con noi. Condizioni come lo stress canino, depressione o ansia possono influenzare il vostro animale domestico, diminuendo la qualità della vita in un modo importante. Ecco perché in .com spieghiamo come controllare l'ansia nei cani e rendere l'animale molto più disponibile e felice.

Passi da seguire:

1

La prima cosa che è importante capire per controllare l'ansia del tuo cane, è che l'animale ha determinati bisogni che, se non adeguatamente soddisfatti, possono portare ad alterazioni comportamentali. I cani, nonostante siano animali domestici, non dovrebbero essere rinchiusi a casa tutto il giorno, da soli e senza attenzione, perché questo è il motivo principale per cui finiscono per cadere in un quadro di ansia e depressione.

Prendendo certe misure sarete in grado di combattere i sintomi di ansia nel vostro cane e renderlo molto più felice e più calmo.

2

Controlla la routine del tuo animale e regolala. Per i cani è importante avere abitudini chiare che li aiutino a stabilire i modelli. Se il tuo cane mangia tutti i giorni alla stessa ora, gioca allo stesso tempo e va a fare una passeggiata sempre alla stessa ora del giorno, sarà un animale molto più tranquillo di quello che svolge le attività in modo disordinato, perché imparerà che c'è un momento della tua routine per tutto.

3

Uno dei motivi principali per l' ansia nei cani è la solitudine. Se il tuo animale trascorre troppe ore da solo a casa è normale avere comportamenti distruttivi: mordere le cose, distruggere mobili e, prima del tuo arrivo, vuole richiamare la tua attenzione a tutti i costi.

Per evitare questo è molto importante non lasciare il cane da solo per periodi di tempo troppo lunghi. Se, per esempio, lavori, prova a non tornare a casa troppo tardi lasciando il tuo cane da solo per 16 ore al giorno, o è molto probabile che l'animale sviluppi una immagine di ansia importante.

4

Ci sono due misure che dovresti mettere in pratica quando il tuo animale è lasciato da solo a casa e questo aiuterà a controllare l'ansia nel cane :

  • Forniscigli giocattoli adatti alla tua età che ti consentano di divertirti e di drenare la tua energia mentre non lo sei. Dato che ti consigliamo di acquistare un Kong, perfetto per questo tipo di situazione.
  • Chiedi aiuto a qualcuno se pensi di essere assente per troppe ore a casa. Se per un lavoro o un cambio di programma sarai più lontano da casa, è una buona idea che qualcuno di cui ti fidi ti aiuti a far camminare il tuo cane e fargli fare i suoi bisogni, riducendo così in modo significativo l'ansia.

5

Ricorda che i cani, indipendentemente dalle dimensioni o dalla razza, sono animali che hanno bisogno di attività fisica . Se il tuo cane è sempre chiuso in un appartamento, è molto probabile che sviluppi una foto di ansia. L'animale deve uscire di casa ogni giorno, giocare, correre e relazionarsi con il proprio ambiente e gli altri cani, questo ti aiuterà a sentirti molto più felice.

Se non puoi portare il tuo cane a fare una passeggiata ogni giorno, trova qualcuno che ti aiuti in questo compito.

6

È anche importante valutare il livello di disciplina che viene dato al cane. Il tuo animale domestico deve sapere chi è il maestro e chi deve obbedire. Quando, dopo una passeggiata, il cane torna a casa calmo e più calmo, puoi dargli una ricompensa compensativa, mentre quando è turbato devi evitare di premiarlo o pensare che il suo comportamento sia appropriato.

7

Se dopo aver seguito tutti questi suggerimenti su base regolare per un mese il vostro animale domestico è ancora molto ansioso e pieno di nervi, è meglio portarlo dal veterinario per una visita medica per scartare qualsiasi condizione fisica.