Come prendersi cura di un cane con una gamba rotta

Se il tuo cane ha rotto una gamba, è importante che tu vada il prima possibile dal veterinario per esaminare la gravità della frattura e immobilizzare l'area. Tuttavia, la tua cura avrà molto a che fare con il recupero rapido dell'animale, quindi in questo articolo ti forniremo una serie di suggerimenti che ti mostreranno come prendersi cura di un cane con una gamba rotta che aiuterà il tuo migliore amico a riprendersi. il più presto possibile Da aspetti come le passeggiate quotidiane ai consigli sull'igiene, è importante sapere come prendersi cura di un animale con questa ferita in modo che soffra il meno possibile.

Passi da seguire:

1

Sarai in grado di scoprire se il tuo cane si è fatto male alla gamba perché vedrai che cammina zoppicando, che è sdraiato più a lungo e che si lamenta quando calpesta in modo concreto. A seconda di quanto grave sia la rottura, i sintomi saranno più o meno evidenti, ma è essenziale che non appena si accerta che il proprio animale non cammina normalmente si reca da un veterinario per esaminarlo e aiutarlo a rivelare cosa gli succede.

Se hai conoscenza del pronto soccorso, puoi immobilizzare la gamba rotta del cane con una benda o un pezzo di stoffa per evitare che si rompa in più pezzi. Ma se non sai come farlo, ti raccomandiamo di non toccare la gamba e di portarla immediatamente dal veterinario perché il rimedio potrebbe essere peggiore della malattia.

2

Tieni presente che se l'osso che è stato rotto viene dagli aerei, la frattura tende a saldarsi con il tempo (di solito si estende da 2 settimane a 3 mesi). Tuttavia, se parliamo di una frattura delle ossa lunghe come il femore, ad esempio, questi romperanno il tessuto e la sua guarigione sarà più lunga e più complicata. In effetti, è piuttosto usuale richiedere l'uso di un cerotto o, addirittura, che sia necessario un intervento chirurgico. Il veterinario è la persona addestrata a dirti quale trattamento il cane dovrebbe seguire per recuperare rapidamente.

3

Dopo essere stato curato dal veterinario, il tuo cane tornerà a casa con te ed è ora che tu ti prenda cura di ciò che gli darai in modo che si senta a suo agio e con meno dolore. Uno dei primi aspetti che devi tenere in considerazione sono le tue passeggiate quotidiane . Il cane dovrà uscire in strada per alleviare se stesso e non rimanere chiuso tutto il giorno a casa (potrebbe cadere in una depressione), quindi dovrete portarlo a fare una passeggiata, ma tenendo conto di aspetti come il seguente:

  • Passa attraverso aree facili da percorrere: optare per i parchi pubblici prima di prendere la montagna perché la terra è pianeggiante e meno probabilità di subire un incidente.
  • Non portarlo in spiaggia : la sabbia rende difficile per l'animale camminare, causando ulteriori danni alla sua frattura.
  • Fai una passeggiata per un breve periodo e più volte al giorno: è meglio che, in un primo momento, il tuo cane esca un po 'per strada, ma più volte in modo che si eserciti ma non costringa la gamba.
  • Luoghi con pochi cani : se lo porti nei parchi dove ci sono molti cani, la cosa più comune è che diventa così felice che inizia a giocare con loro anche se la gamba gli fa male. Evitatelo e optate per aree più tranquille.

4

La cosa più comune è che se il tuo cane ha una gamba rotta il veterinario ha messo una benda o ha coperto la frattura con un cerotto ma, nel caso in cui non fosse il caso, devi evitare il più possibile che il cane cerchi di guarire le ferite leccano. Perché? Perché la sua bocca è piena di batteri e ora ha una ferita aperta nella pelle attraverso cui si possono infiltrare infezioni e malattie che possono mettere in pericolo il suo stato di salute.

Per impedire al cane di leccare le ferite, puoi optare per il cono di plastica che impedisce all'animale di raggiungere l'area in cui ha la frattura. Ci sono anche altri prodotti simili alle cinghie che tengono il collo dell'animale e gli impediscono di leccare le ferite. Parla con il veterinario per il miglior rimedio.

In vi diciamo perché i cani si leccano l'un l'altro.

5

Un altro aspetto importante da tenere in considerazione quando si prende cura di un cane con una gamba rotta è che la fasciatura con cui si copre la frattura è sempre pulita e in buone condizioni. Tieni presente che, ogni volta che vai a fare una passeggiata, l'animale salirà su aree bagnate o sarà macchiato di erba o sporcizia. Questo può far scivolare i batteri nella benda e la ferita non guarisce completamente.

Un buon modo per evitare questo è quello di coprire la benda con un sacchetto di plastica ogni volta che vai fuori, così l'animale sarà protetto da possibili elementi infettivi e, inoltre, potrai giocare quanto vuoi senza doverlo soffrire. la tua salute Nel caso in cui ti bagni, è meglio andare dal veterinario per cambiare la benda perché la pelle potrebbe irritarsi e infettarsi.

6

Per evitare che l'animale sia sovrappeso in questo periodo, si consiglia di scegliere di ridurre la quantità di cibo ed evitare di dare cibi grassi. L'attività fisica dell'animale sarà molto ridotta e, quindi, non avrà bisogno di tanta energia per essere attiva e sana. Prima di apportare modifiche nutrizionali è essenziale consultare il medico perché indicherà le razioni più adatte per la nuova condizione del cane e il tipo di alimentazione più adatto.

Per abituare l'animale alle sue razioni più piccole, è meglio ridurre la quantità e dare diversi colpi durante il giorno . In questo modo si sentirà sazio e non avrà fame tra le ore. Si consiglia inoltre di avere un contenitore con acqua fresca e pulita a portata di mano in modo che sia adeguatamente idratato.