Come scrivere postscript o postdata

Scrivere correttamente e fare buon uso del vocabolario è qualcosa che tutti dobbiamo provare se vogliamo che i nostri testi siano presentabili e leggibili. Ora, in molte occasioni è comune per noi avere alcuni dubbi su quale forma dovrebbe essere scritta qualsiasi altra parola. Questo può apparire quando ci sono parole che, a causa della loro etimologia poiché provengono da altre lingue, si prestano alla confusione come nel caso del post scriptum . Se vuoi scoprire come scrivere postscript o postdata, continua a leggere questo articolo da.

poscritto

Il termine "poscritto" è incluso nel Dizionario della Royal Academy spagnola (RAE), pertanto è corretto scriverlo in questo modo . È un nome femminile formato dal prefisso 'pos-' e dal nome 'data' che ha il seguente significato:

  • "È ciò che viene aggiunto alla fine di una lettera, una volta che è stato concluso e firmato."

Esempi:

Non dimenticare di leggere il poscritto, ho scritto qualcosa di molto importante che dovresti sapere.

Nel poscritto delle lettere è possibile aggiungere le annotazioni desiderate.

poscritto

D'altra parte, quando introduciamo il termine "postdata" nel RAE, vediamo che ci reindirizza direttamente alla precedente forma scritta, cioè a "postscript". Ciò significa che non è una parola errata o inappropriata, ma che la corretta forma scritta in spagnolo sarebbe "poscritto" scritta senza "t" .

Il dubbio di scrivere postdata o postdata è qualcosa di comune e normale, poiché il termine deriva dall'espressione latina post data che esprime "dopo la data", ed è per questo che tende a confondere qual è la forma più corretta nel Lingua spagnola