Come scrivere vergogna o imbarazzo

L' uso della umlaut di solito genera molti dubbi quando si tratta di scrivere determinate parole, e spesso consideriamo se dovremmo includerlo o meno e per quale motivo. Ecco perché è utile essere consapevoli di quali sono le regole di utilizzo di questo segno diacritico per evitare errori di questo tipo e presentare testi perfettamente scritti. In questo articolo ti mostriamo un chiaro esempio e ti aiutiamo a risolvere il tuo modo di scrivere vergogna o imbarazzo .

* imbarazzo

La parola 'imbarazzo' scritta senza un diéresis non è registrata nel dizionario della Royal Spanish Academy (RAE), e quando la cerchiamo, suggerisce direttamente la forma 'vergogna' con una diaeresi dovuta al fatto di avere una scrittura simile. Questo è il motivo per cui in nessun caso dovresti scrivere "imbarazzo" poiché è un termine errato.

vergogna

Come abbiamo sottolineato, il termine 'vergogna' è incluso nel RAE, quindi il modo corretto di scriverlo includerà sempre l'umlaut sopra la vocale / -u /. Puoi evitare di commettere errori ortografici di questo tipo, memorizzando la seguente regola sull'uso della dieresi: dovrebbe essere posta sulla -u delle sillabe -buono- e -gi- per indicare che la vocale dovrebbe essere pronunciata al momento per articolare la parola.

'Vergogna' è un nome femminile che può essere usato con i seguenti significati:

  • "Disturbo della mente, che spesso accende il colore del viso, causato da qualche colpa commessa, o da qualche azione disonorevole e umiliante, propria o altrui".
  • "Disonore, disonore."
  • "Restringimento o mancanza di esecuzione di qualcosa".

Esempi:

  • Sono molto imbarazzato nel parlare in pubblico.
  • Tuo fratello non ha vergogna, non capisco come avrebbe potuto farcela.