Dove sono le isole Bermuda - con mappa

Probabilmente hai sentito parlare delle Isole Bermuda ma non conosci la loro posizione. Per scoprire dove sono, allegheremo una mappa con la tua posizione e oltre a specificare dove saranno parleremo anche della storia delle Bermuda.

Queste isole sono territorio britannico e si trovano nell'Oceano Atlantico settentrionale nel continente americano . È un insieme di 150 isole distribuite nel Mar dei Sargassi al largo della costa orientale degli Stati Uniti.

Se vuoi saperne di più su questo territorio britannico, ti spiegheremo dove sono le Isole Bermuda in modo da conoscere la loro posizione e puoi posizionarle su una mappa.

Dove sono le isole Bermuda

Posizione delle isole Bermuda

Le isole Bermuda sono un territorio britannico, anche se la loro posizione si trova nell'Oceano Atlantico settentrionale nel continente americano. Cioè, le isole appartengono agli inglesi, che hanno stabilito la loro colonia nel 1609, ma si trovano in America. Qui sotto puoi vedere la mappa delle Isole Bermuda.

Capitale delle isole Bermuda

Hamilton, capitale del territorio d'oltremare delle isole Bermuda.

Quante isole ci sono in Bermuda

Le isole Bermuda sono distribuite lungo il Mar dei Sargassi, nella Corrente del Golfo ed è composta da 150 isole.

Quante persone hanno le Isole Bermuda

Nel 2013, Bermuda contava 65.024 abitanti.

Bandiera delle Isole Bermuda

Ora che sai dove sono le Isole Bermuda, può essere interessante conoscere altri aspetti di questo territorio.

La bandiera delle Isole Bermuda risale al 4 ottobre 1910 ed è stata ispirata dalla bandiera rossa britannica accompagnata dallo stemma delle Bermuda situato sul lato destro della bandiera. Si distingue dalle altre bandiere coloniali dell'impero britannico per evidenziare il colore di sfondo rosso sopra il blu.

Storia delle Isole Bermuda

Questo insieme di isole fu scoperto nel 1505 da Juan Bermúdez, che decise di nominarlo proprio come la sua caravella (veliero), Garza. Le isole Bermuda servivano da riserva per spagnoli e portoghesi, che acquistavano cibo e acqua.

Nel diciassettesimo secolo, l'isola fu visitata, ma le colonie inglesi che fino ad allora erano state stabilite non erano riuscite a stabilirsi nel territorio, in particolare in Virginia.

Nel 1906 una flotta di navi fu inviata alle isole sotto la direzione dell'ammiraglio Sir George Somers, tuttavia una tempesta distrusse l'ammiraglia, chiamata Sea Venture, i cui sopravvissuti si stabilirono di fronte alle Bermuda. La corona inglese rivendicò il possesso dell'isola, e nel 1912 San Giorgio divenne la prima capitale delle isole Bermuda.

Spiagge delle isole Bermuda

Baia a ferro di cavallo

È sicuramente la spiaggia più popolare delle Bermuda . situato a Southampton a sud di Greater Bermuda. Si caratterizza per avere una silhouette simile a un ferro di cavallo e la sua sabbia rosata. La sua acqua è turchese, e intorno ad esso ci sono rocce di granito e palme.

Baia del tabacco

Un'altra delle spiagge di Bermuda conosciuta principalmente per essere circondata da formazioni rocciose vulcaniche. È una delle spiagge che i turisti di solito vanno a fare snorkeling e si trova nell'angolo nord-occidentale a nord della città di St George's.

Spiaggia del gomito

Questa spiaggia delle Bermuda offre una vista panoramica sull'Oceano Atlantico e si trova a Warwick. È uno dei più frequentati dai turisti per praticare sport come il kitesurf, il beach volley, lo snorkeling o le immersioni.

Ora che sai dove sono le isole Bermuda e quali sono le loro spiagge, hai il coraggio di sperimentarle in prima persona?

Aeroporto delle Bermuda

L'aeroporto internazionale di LF Wade è l'unico aeroporto attraverso il quale i turisti possono visitare le Bermuda. Si trova a circa 18 minuti dalla capitale delle Isole Bermuda.

È interessante sapere che di notte l'aeroporto chiude e non è possibile dormire, quindi dobbiamo essere sicuri di prenotare in un hotel.