Differenze tra UNED e UOC

È chiaro che scegliere un'università è una questione molto delicata per gli studenti che decidono di iniziare gli studi universitari . Ma quando si tratta di studiare a distanza per essere in grado di combinarlo con la vita lavorativa, o personale ... la cosa diventa un po 'più complicata. E anche se c'è molta offerta, inevitabilmente le opzioni sono ridotte e devi sapere come scegliere bene per poter studiare in base alle esigenze che abbiamo in quel momento e la disponibilità che possiamo offrire al tutoraggio faccia a faccia, per andare ai centri fisici, o se non è necessario ecc.

Oggigiorno è abbastanza frequente che le persone che hanno faccende domestiche nella loro vita e si rendano conto di avere il tempo di allenarsi e di volerlo fare, cercano le misure per poterlo realizzare. Normalmente sono adulti per completare la loro formazione o per avviarla. Ci sono molte università nel nostro paese che offrono formazione a distanza (sia pubbliche che private), anche se le più richieste al momento sono ancora l' UNED (Università Nazionale di Distance Education) e l' UOC (Open University of Catalonia), poiché sono le prime che vengono in mente quando si pensa alle università a distanza.

Tra entrambi

In entrambi i casi il prezzo è piuttosto elevato rispetto alle università pubbliche faccia a faccia, ma nulla ha a che fare con le università private che tendono ad essere più costose. Anche se alla UOC per ottenere qualcosa di più economico devi iscriverti in catalano, se non, il prezzo sale un po '.

C'è una differenza importante tra l'UNED e l'UOC ed è che nell'UNED devi frequentare i tutorial faccia a faccia se lo desideri e nell'UC non è disponibile questa opzione, anche se è vero che hai i tutor e gli insegnanti online finché il hai bisogno Nella UOC, come nella UNED, ci sono luoghi in cui è possibile andare a gestire le procedure.

Anche il prezzo è diverso. L'UNED esce su un diffusore non catalano 4 volte più economico.

Studio e valutazione

Nell'UNED gli esami sono sempre faccia a faccia e usano un diverso metodo di studio dell'UOC, poiché in quest'ultimo ci sono diverse forme di valutazione, essendo il continuo il più richiesto dove seguendo il programma che viene insegnato nel soggetto, devi Lavora ogni settimana o ogni due settimane e, una volta approvato, avrai la possibilità di fare un esame di convalida per trasferire le conoscenze acquisite di persona o virtuali (nel caso in cui risieda all'estero). In questa stessa modalità, se non approvi il lavoro di valutazione continua, hai il diritto di sostenere l'esame finale. Esame che rende anche le persone che scelgono di non fare la valutazione continua e che si preparano. Il test di convalida è breve, dura da mezz'ora a un'ora e l'esame finale dura in genere circa due.

Nell'UNED c'è anche una valutazione continua, ma di solito è facoltativa e serve per organizzare le conoscenze, ed è il gruppo di docenti che decide la forma che insegnerà la materia, mentre la UOC è obbligatoria per presentare le pratiche dei lavori e normalmente tutti i soggetti hanno lo stesso obiettivo di lavoro e valutazione ed è lo studente che decide come svolgere i propri studi.