Come far crescere le piante d'acquario

Un acquario è un elemento molto decorativo per la casa . Oltre ad un'immensa varietà di pesci, ci sono anche varie piante acquatiche che, oltre ad abbellirla, aiutano anche la sopravvivenza del pesce, dato che fornisce loro ossigeno, oltre a mantenere la chimica dell'acqua. Se hai un acquario d'acqua dolce, o stai pensando di averlo, non esitare a piantare questo tipo di pianta. In .com ti insegniamo come coltivare le piante d'acquario . Vedrai che sono molto facili da curare e che renderanno il tuo acquario un bellissimo spazio acquatico.

Passi da seguire:

1

Cosa piantare in un acquario? C'è una grande varietà di piante acquatiche ideali per questo tipo di elementi. Scoprile su tutti e scegli quello più adatto al tuo acquario: in base alle condizioni, alle dimensioni ... Ricorda che le piante sono anche esseri viventi che avranno bisogno del loro spazio per crescere. Troverete tutte le piante per acquari in qualsiasi negozio di animali.

2

Prima di immergere le tue piante, lasciale per alcuni giorni fuori dall'acquario. In questo modo, puoi controllare se una lumaca cresce in loro. Pensa che questi piccoli animali si riproducano molto velocemente e se non hai pesci che li mangiano, potrebbero danneggiare le tue piante .

3

Cerca di non asciugare le piante. Ricorda che sono acquatici quindi hanno bisogno di vivere sommersi . D'altra parte, a seconda del tipo di pianta che scegli, cerca di legarlo ovunque nell'acquario (rocce, rocce ...), in modo da stabilizzarlo e renderlo molto più estetico. Ricorda: devi solo seppellire le radici, mai i rizomi (parti verdi e spesse), altrimenti li farai marcire.

4

Luce. Sebbene siano piante acquatiche, hanno bisogno di molta luce per poter eseguire la fotosintesi. Pertanto, è necessario condizionare il serbatoio in modo che essi ricevano i raggi di cui hanno bisogno. Nel caso in cui il tuo abbia bisogno di poca luce, posiziona l'acquario vicino a una finestra. Se richiedono molta luce, posizionare luci fluorescenti idonee per questo tipo di elementi all'interno del serbatoio.

5

Anche se le piante d'acquario non hanno bisogno di acqua da rinnovare molto spesso, è l'ideale per apportare le modifiche ogni volta che si effettua il pesce, in questo modo si farà in modo che siano vivi e sani per un tempo più lungo.

6

Alghe fuori Non è consigliabile mantenere le alghe nate nel tuo acquario. Questi combattono per più luce, che può seriamente danneggiare le tue piante acquatiche. Per finire con loro, strofinare una volta alla settimana le pareti dell'acquario, così come le piante. Fallo con attenzione in modo da non danneggiarli. Un consiglio: gamberi o pesci gatto sono pesci che finiranno naturalmente con l'alga marina dell'acquario.

7

Pescare nell'acquario Una volta che hai seminato tutte le piante acquatiche, presenta il pesce. Questi aiuteranno le piante a nutrirsi e renderanno le condizioni dell'ecosistema più benefiche per il pesce. Si consiglia di attendere una settimana prima di aggiungere gli animali al serbatoio di pesce.

suggerimenti
  • Si consiglia di farlo con piante acquatiche a crescita lenta. In questo modo ti assicurerai che il tuo acquario non sia afflitto dalle piante. Se ne hai già molti, prendili.
  • Compra le piante che si adattano al pesce. Ci sono alcune specie che li danneggiano e li mangiano. Tienilo a mente prima di avere una pianta. Controlla tutte le informazioni nel negozio di animali.
  • Se hai troppe piante nell'acquario, asciugale e sbarazzale di esse. Questo eccesso può ridurre la qualità dell'acqua.
  • Controlla le piante prima di introdurle nell'acquario. Esaminare che non contengono lumache o idre, in questo modo saranno meglio conservati.