Come educare uno schnauzer

L'educazione di un cane è uno dei processi vitali in modo che non sviluppi comportamenti indesiderati che sono difficili da correggere in seguito. Nel caso dell'educazione dello schnauzer in miniatura, medio o grande, è importante conoscere le caratteristiche di questa razza per mettere tutto il nostro sforzo in un buon allenamento. Se otteniamo quanto sopra, abbiamo molte possibilità che il nostro cane è felice e, di conseguenza, ci godremo un compagno ideale che non ci darà più problemi alla testa di quelli di qualsiasi cane.

Se ti sei chiesto come educare uno schnauzer, una razza intelligente, fedele e curiosa, ti suggeriamo di continuare a leggere questo articolo in cui lo spieghiamo in dettaglio.

Origini dello schnauzer

Sapere come educare uno schnauzer è vitale per entrare nel mondo di questa meravigliosa razza. Questo cane baffuto potrebbe discendere da un incrocio tra affenpinscher e barboncino in miniatura, anche se non è noto con certezza. È una razza proveniente dalla Germania ed era comune vederli nelle fattorie dove venivano usati come poiane.

Con il passare del tempo, lo schnauzer si diresse verso le città dove la gente lo vedeva come un essere comprensivo e intelligente, diventando così un ottimo animale da compagnia.

Carattere dello schnauzer

Lo schnauzer è una razza attiva e giocosa di cane, quindi se abbiamo l'immagine che è un cane tranquillo dobbiamo separare quel pensiero. Mentre ogni cane è diverso, questa razza ha bisogno di svolgere attività fisica per soddisfare i loro bisogni. Lo schnauzer è un cane intelligente e fedele che può andare d'accordo con i bambini ogni volta che cerchiamo una socializzazione corretta. È quindi importante sapere come educare un cucciolo di schnauzer e fornirgli le cure necessarie affinché non abbia problemi comportamentali.

Come abbiamo detto prima, lo schnauzer è un cane intelligente, quindi puoi imparare facilmente, avendo sempre pazienza e usando rinforzi positivi.

Come educare uno schnauzer

Prendi in considerazione le sue dimensioni

Quando si tratta di educare uno schnauzer, dobbiamo tener conto delle loro diverse dimensioni: miniatura, media e gigante. Le dimensioni rendono un cane mal addestrato una potenziale minaccia saltando su qualcuno per salutarlo o prendere qualcosa che tiene in mano. Non deve farlo con intenti maliziosi, ma non avendolo insegnato a non scagliarsi sulle persone, lo fa semplicemente senza rendersi conto che può causare danni. Inoltre, tieni presente che lo schanuzer di taglia grande o media avrà più forza rispetto allo schanuzer in miniatura, quindi se non sei stato addestrato come cucciolo puoi tirare il guinzaglio.

Rinforzo positivo

Come abbiamo terminato il punto precedente, ricordiamo che è fondamentale educare lo schnauzer attraverso un rinforzo positivo. In questo modo rafforzeremo il loro comportamento attraverso stimoli positivi che contribuiscono al buon apprendimento rendendo il nostro cane felice. Attraverso questa tecnica educeremo il nostro schnauzer con parole che percepisce come positive, carezze o ricompense dopo aver correttamente risposto a un ordine. Quindi, se stai per insegnare al tuo cane ad allenarsi sul giornale, non punirlo quando lo fa in un altro posto, ma ricompensalo quando lo fa nel posto giusto.

Educalo a giocare

Non sarà sempre possibile educare lo schnauzer in questo modo, ma se vuoi approfittarne per insegnargli a venire da te quando lo chiami o portargli un giocattolo, puoi farlo mentre cammini o nella tua stessa casa. Approfittare della tua energia è un vantaggio per il tuo cane per divertirsi e imparare mentre stringi i tuoi legami. Potresti essere interessato a questo articolo su come giocare con il mio cane.

Può essere un cane testardo

Quando si tratta di educare uno schnauzer in miniatura, medio o gigante, bisogna tenere presente che è molto intelligente ma anche testardo. Dobbiamo essere pazienti e fare uno sforzo, e allo stesso tempo mostrarci fermi e sicuri in modo che sappia che siamo i leader del branco.

Prenditi cura delle tue esigenze

Un cane che non vede i suoi bisogni incontrati difficilmente sarà ricettivo quando si tratta di apprendimento. Per educare uno schnauzer devi trovare il momento giusto, perché se sei stanco, affamato o assetato non presti attenzione. Assicurati che il tuo cane viva in un ambiente confortevole e piacevole, che cammini abbastanza e lo alimenti correttamente. In questo modo quando vai ad insegnargli che hai più possibilità che lui non pensi ad altre cose istintivamente.

Una socializzazione corretta

Sebbene sia indirettamente, la socializzazione di un cane è legata a un'istruzione ottimale. Per educare uno schnauzer devi assicurarti di essere in contatto con persone e altri animali da cucciolo e di ricevere l'affetto necessario. Una socializzazione corretta è essenziale affinché un cane sia stabile e non presenti problemi comportamentali quando è in contatto con esseri umani o animali. In questo articolo puoi vedere come socializzare un cucciolo con cani e persone adulti.

Altra cura dello schnauzer

Ricorda che anche se fai del tuo meglio per educare il tuo schnauzer, questo non smette di essere un animale e può avere più o meno difficoltà durante l'apprendimento. Non usare la punizione attraverso il contatto fisico per punirlo perché inizierà a temere azioni e comportamenti. Ti suggeriamo di leggere questo articolo su come prendersi cura di uno schnauzer.

D'altra parte, dobbiamo tenere a mente che una delle caratteristiche più distintive di questa razza può essere anche una cura extra: la barba. A causa della pelliccia dello schnauzer dobbiamo pulirlo almeno una volta al mese con un prodotto adatto, oltre a lavare la barba per rimuovere le tracce di sporco e controllare le dimensioni delle unghie. Pertanto, ti consigliamo di leggere:

  • Come lavare la barba di uno schnauzer.
  • Come tagliare i capelli di uno schnauzer.
  • Come tagliare le unghie di un cane.