Come ottenere un lavoro dopo un licenziamento

Trovare un lavoro può essere complicato e soprattutto dopo un licenziamento, ma non dovremmo pensare che sia un compito impossibile. Sarà solo necessario tenere conto di alcune considerazioni e, soprattutto, che il tuo atteggiamento in ogni momento sia il più positivo possibile. Pertanto, in questo articolo vogliamo darti una mano e offriamo diversi suggerimenti su come ottenere un lavoro dopo un licenziamento.

Passi da seguire:

1

Prima di tutto è importante sottolineare che, a seconda del tipo di licenziamento che è stato effettuato nel tuo caso, il processo di assimilazione e recupero morale può variare. Ed è che non sarà lo stesso in caso di licenziamento collettivo che ingiustificato o, ovviamente, volontario; In questo modo, probabilmente dovrai passare qualche giorno prima di iniziare a cercare un nuovo lavoro. Allo stesso modo, rivolgiti alla tua famiglia e ai tuoi amici per sentirti supportato e condividere questa esperienza che non è mai facile da affrontare.

2

Tuttavia, devi essere chiaro che iniziare a cercare un nuovo lavoro sarà un compito indispensabile, perché la vita va avanti e non puoi rimanere ancorato a questo punto. Non dovresti vedere il licenziamento come un fallimento, ma come un'opportunità per trovare un lavoro migliore o in cui imparare altre cose.

Allo stesso modo, non dovresti sbraitare e criticare la precedente società, anche se si trattava di un licenziamento ingiusto o non hai finito troppo bene. Non sai mai se in futuro, vicino o lontano, avrai la possibilità di tornare a far parte di quell'azienda o con persone che fanno parte della tua squadra precedente.

3

Cercheremo di mantenere i rapporti più cordiali possibili e, allo stesso tempo, cercheremo di ottenere lettere di raccomandazione e buoni riferimenti dai vostri ex superiori in modo che possiamo presentarli quando cerchiamo un nuovo lavoro dopo il licenziamento .

Allo stesso modo, questo sarà un buon momento per aggiornare il curriculum e aggiungere tutta la formazione e l'esperienza acquisite nella posizione precedente. Per trovare un nuovo lavoro, è necessario aggiornare il CV, nonché la fotografia, e assicurarsi che le informazioni di contatto (telefono, e-mail, ecc.) Siano ancora valide. Sarà anche molto importante adattare il curriculum alle offerte di lavoro per le quali si applica, sia nel contenuto che nel formato. Ti consigliamo di leggere il nostro articolo Come migliorare il mio curriculum, dove troverai ulteriori consigli su questo compito.

4

Dopo un licenziamento, può anche essere un buon momento per espandere la tua formazione, imparare nuove lingue o fare un corso di riciclaggio. Ad esempio, studiare online è un modo pratico e pratico per studiare e acquisire conoscenze, oltre all'offerta di corsi è infinita e troverai sicuramente quello che ti piace e si adatta alle tue esigenze.

A sua volta, sarà un modo per tenerti occupato e distratto, impedendoti così di trascorrere la giornata girando intorno al fatto di licenziamento o di altri problemi ad esso connessi. Si tratta di pensare positivamente e mettere tutto l'entusiasmo e i mezzi per trovare un nuovo lavoro.

5

Per quanto riguarda le fonti in cui cercare un lavoro, esse dipenderanno dal tuo settore professionale o dal lavoro che stai cercando. Mentre è vero che dietro c'era il tempo di cercare lavoro attraverso i giornali, ci sono attualmente molti modi attraverso i quali puoi cercare lavoro:

  • Servizio di disoccupazione
  • Portali di impiego online
  • contatti
  • Reti sociali

Quindi, oltre ad iscriversi al servizio di disoccupazione - "iscriversi per la disoccupazione" come lo chiameremmo colloquialmente in Spagna - attraverso il quale possono offrirci posti vacanti, sarà anche interessante usare siti web che raccolgono offerte di lavoro o inviare il nostro CV direttamente alle aziende questo è il risultato del nostro interesse

Allo stesso modo, non sottovalutare mai il valore di contattare persone del settore o conoscenti che potrebbero sapere di un posto di lavoro o anche cercare attraverso i social network, come Linkedin e persino Twitter, ad esempio facendo ricerche con l'hashtag #occupazione e altre parole chiave come il nome della tua città.

6

Non dimenticare che cercare un lavoro è un lavoro in sé, quindi richiede totale dedizione e motivazione assoluta; impostare un programma in cui mettersi, come se fosse un lavoro, e non prenderlo come qualcosa di banale. Né dovresti disperare al primo cambio e decidere di gettare la spugna se sembra che non ti chiamino o non rispondano alle tue e-mail. Il tuo pensiero dovrebbe essere sempre positivo, poiché l'atteggiamento assume un valore fondamentale quando si tratta di trovare un nuovo lavoro.