Come mantenere un acquario di acqua salata

Se abbiamo optato per un acquario di acqua salata contro un acquario di acqua dolce è perché siamo esperti in materia o, almeno, dovremmo essere; dal momento che sono necessarie maggiori conoscenze per gestire questo tipo di infrastrutture rispetto a quelle necessarie per gli acquari comuni. Ecco perché, in .com, spieghiamo passo passo come mantenere un acquario di acqua salata.

Avrai bisogno di:
  • acquario, acqua, sale, filtro, tubo luminoso, termoriscaldatore, idrometro
Passi da seguire:

1

La prima cosa che dovremmo sapere è che un serbatoio di acqua salata non deve essere inferiore a 200 litri, quelli più piccoli sono consigliati solo per l'acqua dolce.

2

Richiederà l'installazione di un filtro, un elemento chiave poiché sarà responsabile della gestione delle impurità e dei residui organici dell'acqua. Ne esistono molti tipi e citiamo, di seguito, i principali:

  • Interni. Sono utili e facili da usare, ma abbiamo meno capacità nel serbatoio .
  • Esterno. Sono molto efficienti e sono posti sotto il serbatoio . Il problema è che sono costosi.
  • Sullo sfondo In questo caso, la sabbia è la superficie filtrante. La sua manutenzione è alquanto complessa.
  • Dry-wet. Questi filtri sono quelli che forniscono una qualità superiore, dal momento che non sono sempre allagati e consentono l'ingresso di ossigeno.

3

Il termosifone è un elemento essenziale nel caso in cui abbiamo pesci tropicali e la sua funzione è quella di mantenere l'acqua a una temperatura costante. Nonostante siano apparecchi elettrici, possono essere completamente immersi nell'acqua.

4

Sul coperchio del serbatoio del pesce dovremo posizionare un tubo fluorescente per regolare la crescita delle nostre piante d' acquario . È molto importante usarlo perché la vegetazione è una parte fondamentale dell'ecosistema del nostro acquario .

5

Dobbiamo ottenere un idrometro, un apparato che ci consenta di controllare che i livelli di acqua salata siano mantenuti entro i limiti appropriati per la sopravvivenza del nostro pesce, cioè tra 1.020 e 1.023.

6

Ricorda che la cura e il mantenimento di un acquario marino richiede molte attenzioni, quindi è importante avere il tempo per farlo.