Come posizionare il mio marchio con Pinterest

Pinterest, il social network in più rapida crescita nel 2012, riceve circa 11 milioni di visitatori unici nel corso della giornata. Incredibile, vero? Potrebbe anche sorprendervi sapere che queste visite non durano poco sul sito web; In effetti, gli utenti trascorrono in media 98 minuti al mese a visualizzarne i contenuti. Tenendo presente che fare SEO nei social network è quasi un obbligo per le aziende con una presenza su Internet, condividere correttamente le proprie immagini su Pinterest. ti aiuterà solo a ricevere più visite sulla tua pagina web, ma anche a posizionare meglio il tuo marchio nei motori di ricerca. Se ancora non sai come farlo, in .com ti insegniamo a farlo passo dopo passo.

Avrai bisogno di:
  • Un computer con accesso a Internet.
Passi da seguire:

1

Quando si imposta il profilo, non selezionare "Nascondi il mio account dai motori di ricerca" e, in "Informazioni personali", fornire una breve descrizione della propria azienda utilizzando parole chiave correlate alla propria attività. Stabilisci anche la tua posizione, aggiungi l'URL della tua pagina web e, infine, collega il tuo nuovo account con i tuoi profili Facebook e Twitter.

2

Non utilizzare il "Re-Pin" con eccessi; Ricorda che i tuoi follower cercano nel tuo Pinterest i contenuti originali.

3

Hai intenzione di caricare una nuova immagine? Aggiungi una descrizione? Guarda che tutti i tuoi testi contengono parole chiave associate al tuo marchio .

4

Aggiungi un link alla tua pagina web dopo tutte le pubblicazioni per ottimizzare la tua presenza nei motori di ricerca e migliorare le potenziali visite.

5

Aggiungi al tuo blog o alla tua pagina web le diverse icone "Pin it" in modo che tutti i tuoi visitatori possano condividere i contenuti che pubblichi e, naturalmente, considerino interessanti.

6

Segui altri utenti Pinterest con cui condividi posizione e interessi.

7

Infine, condividi i tuoi contenuti attraverso pubblicazioni e immagini.