Come proteggere il mio account Twitter

Twitter è diventato un social network in grado di trattare con Facebook e con prospettive di continuare a crescere nei prossimi anni. Ma come per il resto, dobbiamo monitorare la privacy e la sicurezza dei nostri account in modo da non togliere ogni dispiacere inutile, e per questo, è solo necessario conoscere le opzioni che ci vengono fornite. La protezione più elementare? Cambia e complica la nostra password ogni 6 mesi. Ma c'è di più.

Passi da seguire:

1

Prima vai nella barra degli strumenti in alto, dove si trova il tuo nome utente . Fare clic su di esso per aprire il menu a discesa.

2

Le opzioni che troverai sono: "Configurazione", "Guida" e "Esci". Clicca sul primo.

3

Infine, assicurati di essere nella scheda "Account" (situata sopra) e posizionati sotto tutta la pagina. Troverete diverse caselle che è possibile attivare e disattivare a proprio piacimento in qualsiasi momento. Vedrai che c'è un'opzione "Privacy". Questo ti permette di discernere tra chi vuoi ricevere e leggere i tuoi tweet, il simbolo di un piccolo lucchetto apparirà accanto al tuo nome utente. Oltre a ciò, l'importante è il riquadro che suggerisce "Usa sempre HTTPS", ovvero ciò che dobbiamo contrassegnare per proteggere i dati pubblicati. Selezionandolo, le nostre informazioni verranno crittografate al momento dell'invio, il che rende difficile l'accesso a terze parti malintenzionate. ai pacchetti che vengono inviati ai server. In altre parole, in questo modo complichi le vite dei tweeter.

suggerimenti
  • Controlla periodicamente la conficura del tuo account Twitter (e di altre reti che stai utilizzando). Potrebbero esserci dei cambiamenti che ti interessano o nuove opzioni che migliorano il servizio.