Che cos'è e come usare l'applicazione Poke su Facebook

Poche ore fa da quando Facebook ha pubblicato la sua nuova applicazione, Poke. Anche se è vero che è nella prima posizione dei download gratuiti nell'App Store, la verità è che la maggior parte degli utenti che la stanno servendo si chiedono a cosa serva; è semplice: con Poke puoi inviare qualsiasi contenuto multimediale o testo e, automaticamente, si autodistruggerà in pochi secondi dopo essere stato aperto.

Se ancora non capisci cosa sia e come usare l'applicazione Poke su Facebook, in .com ti mostreremo passo dopo passo.

Avrai bisogno di:
  • Un dispositivo iOS con accesso a Internet.

Cos'è Poke?

Poke è un'applicazione che ti permette di inviare testi, immagini e video che si autodistruggono pochi secondi dopo essere stati visualizzati; questa applicazione è un'alternativa al mondo della perpetuità indefinita di Internet. Cioè, se ti senti sopraffatto pensando che tutti i messaggi che invii tramite Facebook e altre applicazioni rimarranno sempre sulla rete, questo è il modo perfetto per inviare foto e testi che non vuoi essere registrati per sempre. Perfetto per infedeli e politici.

Ma come si usa Poke?

Eseguire l' applicazione e premere se si desidera inviare un tocco, testo, foto o video. In tal caso, apparirà automaticamente una schermata vuota in cui dovrai selezionare quanti secondi vuoi aprire per l'autodistruzione. Fare clic su "Avanti" per scegliere il contatto a cui inviare il testo e, infine, premere " Invia ".

Ma cosa succede se l'utente fa uno screenshot?

Facebook Poke ha pensato a tutti questi piccoli dettagli e, se qualcuno fa uno screenshot, apparirà un'icona flash sul tuo cellulare, avvertendoti che il mittente ha salvato il tuo tocco .