Come si riproducono le meduse

Uno degli animali più affascinanti e affascinanti del mondo marino è senza dubbio la medusa. Questi proliferano soprattutto durante l'estate, quando più di uno ha dovuto allontanarsi da uno che va al mare per evitare morsi.

La loro specie ha subito una serie di trasformazioni dovute ai cambiamenti climatici, con il risultato di un maggior numero di meduse rispetto al normale. Tuttavia, il loro sistema riproduttivo è complesso e molto diverso dal resto degli animali. Se ti piace la fauna marina, ti diremo come si riproducono le meduse e altri dati di questa specie che saranno utili per te.

Storia delle meduse

Per oltre 500 milioni di anni le meduse si sono trasformate e sviluppandosi nelle forme più spettacolari che abbiamo mai visto. Si dice che sia una delle più antiche creature viventi sulla terra . È una specie affascinante che, al contrario della reputazione che noi umani abbiamo dato loro, per evitare il danno che deriva dal contatto con loro, è sensibile e molto interessante.

Sistema riproduttivo

Il ciclo di riproduzione o il ciclo biologico delle meduse inizia alla fine della stagione autunnale. È caratterizzato dall'alternanza di generazioni: una generazione sessuale è preceduta da una generazione asessuale o vegetativa.

In alcuni tipi di specie tutto inizia quando la medusa maschio feconda la medusa femminile e forma lo zigote, una piccola larva chiamata planula che si attacca al fondo del mare per nutrirsi e crescere finché non è pronta a staccarsi e formare la medusa in quanto tale.

Le meduse non nascono con un sesso definito, la femmina distribuisce le loro larve con l'acqua e queste diventeranno polipi che, dopo circa due settimane, saranno trasformati in meduse.

Alcune specie di meduse non hanno bisogno di un partner per riprodursi, possono creare le proprie uova o lo sperma. Si dice che il 100% delle uova prodotte solo tra l'1 e il 5% diventino meduse grandi e colorate, come le conosciamo.

Vita di meduse

Secondo gli scienziati che hanno studiato la vita delle meduse, è stato determinato che possono avere una vita tra 6 mesi e 30 anni, a seconda delle specie di meduse. Inoltre, le sue dimensioni possono superare 200 volte la dimensione originale della medusa.

Ci sono più di 2000 specie di meduse studiate dagli scienziati, ma sono ancora più note per essere disperse.

suggerimenti
  • Le meduse non hanno cervello e quindi non attaccano le persone. Hanno un meccanismo di difesa naturale che reagisce alle minacce; quindi, stando vicino alle persone o percependo il pericolo, rilascia tossine che possono ferire l'uomo.
  • Se vuoi sapere come si riproducono le altre specie, ti invitiamo a continuare a navigare e scoprire maggiori informazioni di tuo interesse.