Come vedono i cani

Vuoi sapere qual è la visione dei cani ? Bene, anticipiamo che la visione dei cani è diversa da quella degli umani, è molto più adatta all'oscurità e con un campo visivo molto più ampio. Inoltre, i cani percepiscono meno colori e meno acuità visiva dal momento che la visione di un cane è pronta per essere un predatore specializzato. In .com ti diciamo come vedono i cani.

Passi da seguire:

1

I cani hanno una maggiore capacità di vedere al buio, rispetto all'essere umano. Questa visione notturna permette loro di essere molto efficaci per cacciare durante la notte in modo da localizzare le loro prede molto facilmente e possono fuggire rapidamente dai loro nemici. Il cane è in grado di vedere cinque volte più dettagli nell'oscurità rispetto alle persone, anche se non come i gatti, che hanno una visione notturna molto più sviluppata per essere cacciatori solisti molto efficienti.

2

I cani vedono molti meno colori delle persone. La sua gamma cromatica è più piccola perché questa visione non è essenziale per la sua sopravvivenza. L'essere umano ha tre tipi di recettori per catturare il colore e ognuno è specializzato nella percezione dei colori primari (rosso, giallo e blu). È la combinazione di questi colori, che crea una scala cromatica completa.

Tuttavia, i cani hanno una visione dicromatica, cioè hanno una visione a due colori . L'occhio del cane ha due recettori visivi e, sebbene non possa riprodurre l'intera gamma cromatica, distingue il blu dal rosso o il blu dal verde. Tuttavia, hanno problemi a distinguere tra verde e rosso.

3

Se c'è una cosa che definisce la visione dei cani, è la loro visione tridimensionale . Possono calcolare meglio le distanze ed è molto efficiente e veloce da cacciare. Questa visione profonda è raggiunta dalla posizione frontale degli occhi, che consente una sovrapposizione dei campi visivi. Il cervello del cane ottiene una visione degli oggetti da due diverse prospettive, calcolando quindi le distanze in modo più accurato.

Pur avendo quella visione tridimensionale, i cani hanno difficoltà a vedere oggetti vicini perché odorano o toccano tutto ciò che hanno nelle vicinanze, perché lo vedono davvero sfocato. Con l'olfatto e il tatto cercate di ottenere un'immagine chiara e chiara dell'ambiente.

4

Un altro aspetto importante della visione dei cani è che hanno una grande sensibilità al movimento, infatti, c'è una ricerca che ha dimostrato che i cani possono rilevare qualsiasi oggetto o essere in movimento fino a 800 metri. Un'altra differenza nel modo in cui si vede la visione umana, è che la vista periferica è molto meglio, perché possono vedere a colpo d'occhio molti più dettagli.

5

È importante che tu mantenga una cura esauriente degli occhi del tuo cane perché possono sviluppare malattie come la congiuntivite o anche la cataratta. In questo articolo ti diciamo come pulire gli occhi di un cane in modo da tener conto di tutti gli aspetti essenziali della sua igiene.